Filosofia

Debbo dire che per quanto riguarda le mie opere, la cosa importante non è il concetto creativo, ma la volontà di creare una emozione.
 
C’e’ un messaggio intrinseco a livello emozionale nelle mie opere che viene percepito da persone sensibili ed attente e che con mia soddisfazione si innamorano dei miei lavori da subito. E’ una interpretazione personale di fare arte, che affonda le sue radici nella mia cultura classica e l’amore per i temi dell’arte antica nelle diverse civiltà, che sono per me fonte di ispirazione anche per le tematiche moderne. Penso che a differenza della scienza e della tecnologia che si evolve con scoperte sempre nuove tese a migliorare la nostra evoluzione, l’arte nella sua espressione massima umanistica di architettura, scultura e pittura, è già stata scoperta.
 
Da oltre due mila anni prima di Cristo, all’arte Greca fino al Rinascimento Italiano e oltre, temi, scene, simbologie e capolavori di assoluta bellezza non possono essere migliorati. Essi sono il Top, la vetta, per questo ancora oggi ci stupiscono, ci affascinano e ci emozionano.
 
La mia filosofia creativa ed esecutiva è rendere attuale, moderno, prezioso ed esclusivo dei temi che sono noti, ma che sono rivisti in una prospettiva diversa, perchè proposti in un personale lavoro di incisione, fusione di metalli preziosi e smalti. La ricerca di quell’Equilibrio Artistico nelle linee e nella composizione che sono anche la particolarità che rendono i miei lavori unici al mondo.
Un mix di lavorazioni di altissima manualità artistica e tecnica che vuole creare quella Opera originale che emoziona prima di tutto l’artista e poi un pubblico sensibile ad un messaggio alternativo di Arte, nel Modernariato attuale.